Archivi tag: salute

Definizione di “Malattia”

Sono qui a gustarmi un po’ di buona musica, quella che ha una storia, che nasce dalle emozioni delle persone e non da mosse strategiche ai fini delle vendite.

Sto ascoltando quelle canzoni che riescono a farti sognare, sorridere o piangere e funzionano come da esca per i ricordi oramai sommersi nel mare profondo della mente e che come pesciolini salgono a galla per una “boccata d’aria”.

In questo esatto momento sto ascoltando Ranieri, non appartiene alla mia generazione, ma alcune canzoni, proprio perché nascono dalle emozioni, come quest’ultime sono senza tempo.

Questo articolo però si intitola “Definizione di Malattia” e son passati molti mesi da quando ho pensato al titolo ad oggi.  Inizierei con la definzione da dizionario:

[]…Anormale condizione dell’organismo (animale o vegetale), causata da alterazioni organiche o funzionali:…[]

Semplice, breve, tuttavia scommetto che in molti di voi avrebbero mooooolto da aggiungere. Perché la malattia non è solamente un’anormale condizione dell’organismo. La “malattia” è molto di più.

Continua la lettura di Definizione di “Malattia”

Huge Herr e la sua ballerina

La prima domanda sarà: chi è Huge Herr? E Wikipedia arriva in soccorso!

La seconda domanda è: ed ora che so chi è? Dovrebbe interessarmi? Eh sì! Se avete voglia di rimanere stupiti ed a bocca aperta continuate a leggere…

Huge Herr insieme al suo team ha realizzato una serie di protesi davvero formidabili. La sua squadra non ha soltanto creato  dei supporti per coloro che non hanno le gambe, bensì ha cercato di produrre un arto artificiale da collegare, non tanto alla nervatura del sistema nervoso, ma alla volontà della persona. La risposta dev’essere adeguata ai comandi di chi le indossa, avendo come feedback una sensazione di un arto in carne ed ossa.

Un vero passo avanti per la biotecnologia e per la mentalità con cui si affronta il problema. Lo studio di Hugh Herr non si ferma solo alle protesi, ma anche a esoscheletri da abbinare alla muscolatura naturale delle persone, riducendo sforzi e collaborando nella camminata.

La sensibilità di Huge Herr sul settore, gli ha permesso di analizzare il problema da prospettive diverse e con una dedizione superiore alla media. Dalle parole che dice nel video sembra proprio analizzare la problematica a 360 gradi. Non soltanto da un punto di vista biotecnologico, ma umano.

Naturalmente siamo solo all’inizio di questa nuova frontiera e ci vorranno anni perché questa tecnologia arrivi alla portata di tutti. Tuttavia sapere che esiste, significa già molto!

A seguire il video dove Huge Herr spiega cosa sono riusciti a realizzare e verso quali obiettivi vanno.

Vi consiglio due cose:

  • se non sapete bene l’inglese attivate i sottotitoli (volendo tradotti in italiano) 🙂
  • guardate il video fino alla fine, la ballerina è incredibile!

Vi rimando anche a questo articolo che affronta lo stesso argomento: technologyreview.